Monthly Archives: giugno 2014

Alcuni siti di gioco d’azzardo sospendono le giocate

Molto seriamente la Società Cirsacom S.r.l che gestisce cirsa.it ha deciso di dare corso al procedimento di sospensione a tempo indeterminato della raccolta di gioco e dell’operatività del sito: ha comunicato questa decisione ai giocatori con una e-mail nella quale però non spiega la motivazione della sospensione anche se la ritirata dal mercato italiano da parte degli spagnoli appare ormai scontata. Molto seriamente questa compagnia ha avvertito quindi gli utenti della propria decisione in modo da non farli trovare in difficoltà “finanziarie” e prepararli quindi alla chiusura del sito.

Quindi, dai prossimi giorni non sarà più possibile registrarsi sul sito ed effettuare depositi sul conto di gioco e saranno interrotte tutte le attività di gioco. Rimarrà valida solo la funzione di prelievo e consultazione dei movimenti. Cirsa.it ha invitato tutti i giocatori a fare cash out delle somme in essere al fine di poter procedere al pagamento in tempi celeri. Per prelevare è necessario aver inviato il documento di identità utilizzato in fase di registrazione ed il documento, ovviamente, dovrà essere valido al momento del prelievo. Si vuole sottolineare la serietà di questa Compagnia -che appartiene al mondo “bistrattato” del gioco d’azzardo- che con serietà sta affrontando il proprio probabile ritiro dal mercato, mentre a volte in attività commercialmente differenti -tipo agenzie di viaggi- ci si trova di fronte a tour operator che “incassano prenotazioni” per viaggi ipotetici che… non si realizzeranno mai!! Un plauso quindi, quando ci vuole, alle aziende del settore del gioco che rispettano i propri utenti.